Articoli

L'Implantologia Computer Guidata

Negli ultimi anni l’implantologia ha compiuto enormi passi avanti, riuscendo ad ottenere risultati sempre migliori e con percentuali di successo sempre più elevate.



L’inserimento di un impianto molto più difficoltoso in passato, rappresenta oggi un intervento non doloroso e privo di rischi e disagi, a tutto vantaggio dei pazienti, la cui fiducia nei confronti di questo intervento è ormai aumentata sensibilmente.

Le tecnologie all’avanguardia oggi a disposizione dell’implantologia consentono di eseguire interventi veloci, sicuri e indolori.

L’utilizzo del computer, in particolare, si è rivelato di fondamentale importanza nell’implantologia computer-guidata (nota anche con il termine “implantologia computer-assistita”).

Tale tecnica si avvale di computer e software per l’inserimento di uno o più impianti. Grazie all’implantologia computer guidata è possibile inoltre visualizzare sul monitor del pc, in 3D, tutta l’arcata dentaria del paziente. In questo modo è possibile trovare la posizione ideale per inserire gli impianti e visualizzare l’intervento in anteprima con una precisione al di sotto del millimetro.

Come è facile dedurre, quindi, la maggior parte della preparazione all’intervento di implantologia avviene fuori dalla bocca del paziente, per il quale i disagi saranno pressoché inesistenti. Il dentista, inoltre, avrà la possibilità di prepararsi al meglio all’intervento vero e proprio.

In fase di preparazione vengono effettuate alcune analisi preliminari, fra cui radiografie e TAC Cone-Beam, che consentono allo specialista di valutare la quantità e qualità dell’osso mascellare o mandibolare e di conoscere l’anatomia dentale del paziente con la massima esattezza possibile.

I vari dati ottenuti nella fase preliminare sono analizzati al computer e, grazie anche alla visualizzazione in 3D che permette di verificare l’anatomia boccale del paziente nonché la quantità di osso presente, il dentista può infine decidere quanti impianti è necessario inserire, il loro posizionamento ideale e la profondità e l’inclinazione con cui dovranno essere posizionati.

Quando l’intervento è stato organizzato nei minimi dettagli i dati ottenuti sono utilizzati per realizzare un modello tridimensionale in resina delle arcate dentali e una guida chirurgica che servirà al dentista durante l’intervento di implantologia al fine di riprodurre in modo fedele quanto precedentemente progettato al computer.

Da quanto detto è facile dedurre che i vantaggi dell’implantologia computer-guidata sono moltissimi: innanzitutto questa tecnica consente di ridurre al minimo l’invasività dell’intervento, il dolore e le complicazioni post-operatorie.

In secondo luogo, la durata dell’intervento è decisamente minore rispetto a quella di un intervento di implantologia di tipo classico; minore è anche il numero di visite necessarie, vantaggio sicuramente non trascurabile in particolare nel caso di pazienti che risiedono in altre città o che abbiano numerosi impegni. ne che hanno una pessima igiene orale e i fumatori accaniti.

Le percentuali di successo di questa tecnica di implantologia sfiorano il 100%; inoltre, possono sottoporvisi quasi tutti, anche i pazienti che presentano quantità di osso scarse. Ovviamente, è essenziale che il paziente goda di condizioni di salute generale buone. I pazienti che si sono sottoposti ad intervento di implantologia computer guidata devono necessariamente seguire alcuni piccoli accorgimenti, come ad esempio una corretta igiene orale e controlli presso il proprio dentista da eseguire periodicamente.

Seguendo tali accorgimenti gli impianti inseriti avranno lunga durata e il paziente potrà beneficiare al meglio di tutti gli effetti positivi dell’intervento.

[tutti gli articoli]

Facebook

YouTube


Dr. MACRI' Antonio Saverio - Iscrizione all'Albo degli Odontoiatri della provincia di Arezzo N. 252 → P.IVA 01621530516
Viale Michelangelo, 68, 52100 Arezzo
Via Giuseppe Verdi, 8, 52047 Cesa AR
declino responsabilità | privacyinfo@macristudiodentistico.it

Tutte le informazioni pubblicate nel presente sito web sono diramate nel pieno rispetto delle linee guida del Codice di Deontologia Medica sulla "Pubblicità dell'informazione sanitaria" del 06/04/2007.
AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non devono essere intese come sostitutive del parere clinico del medico, pertanto non vanno utilizzate
come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via e-mail vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento.
La visita medica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.



© 2015. «powered by Dentisti Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.